A luglio, buone vacanze dal Brutto Anatroccolo, che per darvi solo il meglio si immerge nella natura.

natura-pjmagazine

Con luglio, settimo mese secondo il calendario gregoriano, siamo già entrati nella seconda metà dell’anno.
Il mese fu chiamato così in onore di Giulio Cesare nato il 13 luglio. Mese del segno del Cancro e poi del Leone, sta tra la luna e il sole. Questo è il mio mese, io sono nata in cuspide, il 21. Il mio ristorantino “Il Brutto Anatroccolo” a luglio resta chiuso, si prepara a seminare e a raccogliere nuovi spunti e altre materie prime e nuove ricette proprio come si fa nelle diverse stagioni.

Così se siete in vacanza e dopo il mare dovete preparare qualcosa per una cena sana e buona ricordate che in questo mese si raccolgono pere, mele, fichi fioroni, meloni, cetrioli, pesche, prugne, indivia, finocchi. Se siete in campagna non dimenticate che nell’aia si ingrassano i capponi e si esegue la monta del bestiame, mentre nell’orto si raccolgono semi di cavolo e fiori di finocchio. Si cavano aglio e cipolle, si zappano le fragole e si trapiantano porri, zucche, meloni, pomodori, melanzane. Se, beati voi, avete il pollice verde e amate il giardinaggio ricordate che, a seconda della luna, si piantano ranuncoli, giacinti, rose, garofani indiani e crisantemi, amaranto e calendula, altrimenti si dissotterrano i bulbi di tulipano e narciso.

Il nostro Brutto Anatroccolo osserva intorno a sé il generoso mondo della natura, lo fa suo e ve lo proporrà nei suoi piatti, nelle sue zuppe e vellutate, nelle sue insalatone e tra i pezzetti della sua frutta al cubo.

Buon volo migratorio a tutti!

Ida Poletto

 

Consigliato da:
logo il Brutto Anatroccolo PJmagazineAbano Terme (PD) – Via Monteortone 19
Tel. 0498633100
www.ristoranteilbruttoanatroccolo.it
TI E' PIACIUTO L'ARTICOLO? CONDIVIDILO
Share on Facebook9Tweet about this on Twitter1Share on Google+1Pin on Pinterest0Share on LinkedIn11Email this to someonePrint this page