Perché l’amore non s’affanna …

Perché l'amore non si affanna

“Conosco un paio di coppie che funzionano.
Ma funzionano sul serio, nel senso che vedi due persone felici, che condividono tutto, dalle preoccupazioni per il conto in banca, al tovagliolo a tavola, pur mantenendo le rispettive identità, amicizie, passioni.
Sono persone che vedi felici e che non si sentono mancare se l’altro non c’è, ma con un braccio in più se l’altro c’è.
Persone che si amano e che ridono molto, che vivono una vita insieme continuando a tifare l’uno per la vita dell’altro.
Io la felicità l’ho vista lì.
Il resto: ossessioni, ansie, struggimenti, sono cose che hanno a che fare con l’affanno.
E l’amore non s’affanna.
L’amore felice respira lentamente, a pieni polmoni.
Avrei dovuto capirlo, quando mi credevo felice col fiato corto.”

Gruppo Melitòn

Gruppo Melitòn nasce dall’incontro di psicologi – psicoterapeuti che operano nei territori del Veneto, della Lombardia e dell’ Emilia Romagna.

www.gruppomeliton.it | info@gruppomeliton.it

TI E' PIACIUTO L'ARTICOLO? CONDIVIDILO
Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest0Share on LinkedIn0Share on Reddit0Share on StumbleUpon0Email this to someone