Innovazione e tecnologia nei protocolli della Medicina Estetica al centro degli interventi del Prof. Maurizio Ceccarelli.

Le nuove frontiere della medicina estetica alla IAPEM - PJ magazine

Le importanti novità in ambito di protocolli che stanno investendo la Medicina Estetica sono tematiche estremamente attuali, di cui ogni professionista del settore necessita conoscenza. Per questo motivo, il 16 luglio, la IAPEM ha ospitato l’esimio professore Maurizio Ceccarelli per il Corso di Aggiornamento sulle Tecniche di Medicina Estetica e nuovi Protocolli.

Il Corso di Aggiornamento è stato fortemente voluto dalla IAPEM, l’Accademia Internazionale di Medicina Estetica Pratica. Nata in seno all’ASPEM, dal 2009 la IAPEM amplia l’offerta formativa del ramo Estetico della medicina con Master fino al IV livello e numerosi seminari e incontri aggiuntivi. Scopo principale della IAPEM è quello di fornire una formazione completa agli operatori sanitari del settore Estetico, mettendo a disposizione i docenti più qualificati e i laboratori più attrezzati per accompagnare a uno studio approfondito la pratica delle tecniche acquisite.

In armonia con la sensibilizzazione su queste tematiche e grazie alla collaborazione con la Dott.ssa Cinzia Forestiero, Tutor e Coordinatrice didattico di IAPEM, il Prof. Maurizio Ceccarelli ha affrontato, aggiornato e formato gli specialisti del settore su tutti gli aspetti e le tecniche più innovativi della bellezza del volto e del corpo. Gli interventi, costruiti in modo interattivo, non hanno mancato di affascinare ed entusiasmare i presenti.

Direttore dell’International Centre for Study and Research in Aesthetic and Physiological Medicine, nonché docente di Medicina Fisiologica e di Medicina Estetica nelle università di Barcellone e di Camerino, il prof. Maurizio Ceccarelli è forte di molte innovazioni e intuizioni scientifiche nell’ambito della Medicina Estetica: al suo impegno e alla sua conoscenza dobbiamo l’ottimizzazione dell’ossigenoclasi, della biostimolazione e l’approfondimento della tecnica Fat Apoptosis, inoltre, in collaborazione con il collega spagnolo Prof. Victor J. Garcia, il Prof. Ceccarelli si è dedicato alla medicina rigenerativa, importando in Italia il trattamento rigenerativo della cute con fattori di crescita piastrinici e ha avanzato studi e sperimentazione sulla stimolazione delle Cellule Staminali del tessuto adiposo.

Gli acclamati interventi che il Prof. Ceccarelli ha tenuto alla IAPEM durante il Corso di Aggiornamento sulle Tecniche di medicina Estetica tenutosi nella sede IAPEM il 16 luglio hanno presentato e approfondito le novità dei nuovi protocolli di intervento per diversi ambiti della Medicina Estetica.

1. Trattamento dell’invecchiamento generale

• Life Quality Medical Program: un protocollo valutativo e terapeutico, volto ad ottimizzare lo status psico-fisico del paziente prevenendo i danni dell’invecchiamento

2. Trattamenti dell’invecchiamento cutaneo

• Biostimolazione con fattori di crescita piastrinici: ringiovanimento della pelle, che riacquista morbidezza e tonicità, tramite formazione di collagene reticolare

• Biostimolazione cutanea: ottimizzazione dello stato chimico-fisico della matrice dermica per migliorare il metabolismo cutaneo

• Subjective Skin Improve: terapia combinata sulle esigenze dell’individuo per migliorare l’estetica e la fisiologia della cute

• Face Sculpture: armonizzazione estetica del volto tramite aumento e/o diminuzione dei suoi volumi

• Skin Lift: distensione della cute nelle zone ipotoniche del volto o del corpo

• Biorigenerazione con Fat Adult Stem Cells: protocollo che prevede l’utilizzo di cellule staminali per favorire la rigenerazione ipodermica e quindi per ridare volume ai tessuti del volto

• Tossina Botulinica: per l’eliminazione delle rughe d’espressione

• Filler: eliminazione permanente o transitoria delle rughe e delle depressioni del volto

• Peeling: eliminazione per levigazione dello strato superiore della cute contro le macchie cutanee

• Blocco Photoaging: protocollo di intervento per un’abbronzatura senza rischi, tramite cosmetici ed endomodulatori

3. Trattamenti del tessuto adiposo in eccesso

• Trattamento aminoacidico: studio della variazione ematica dell’insulina e del growth hormone per la costruzione di un breve regime alimentare con calcolata assunzione di proteine, vitamine e minerali

• Adipoclasi per Apoptosi: infiltrazione del grasso in eccesso con una soluzione apoptica ed eventuale cavitazione con ultrasuoni

• Ossigenoclasi: inserimento di ossigeno medicale nel tessuto e rottura deli adipociti per liperossidazione delle membrane.

16 LUGLIO 2017 – “Aggiornamento tecniche di Medicina Estetica”
Prof. Maurizio Ceccarelli 
Sede Operativa IAPEM, Limito di Pioltello – Milano.


Si ringraziano la Dott.ssa Cinzia Forestiero, la IAPEM e il Prof. Maurizio Ceccarelli per gli illuminanti interventi tenutisi durante questa importante giornata di aggiornamento sui nuovi protocolli e sulle nuove tecniche da adottare in questo ramo della medicina che sempre più conquista terreno.

Dott.ssa Agnese Cremaschi

Operation Manager with Data4NHS, Journalist for PJ Magazine to health and wellness, Freelance Entrepreneur, Medical Director – Blue Medical Center, Director of Health Services.

TI E' PIACIUTO L'ARTICOLO? CONDIVIDILO
Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest0Share on LinkedIn0Share on Reddit0Share on StumbleUpon0Email this to someone