Consulenza assicurativa e contrattualistica Assicurazioni.

MB Assicurazioni - PJ magazine

MB Assicurazioni nasce dall’esigenza di offrire soluzioni competitive in ambito sanitario.
I servizi riguardano la consulenza assicurativa e contrattualistica, la tutela legale, le coperture di RC professionale, mentre una particolare attenzione è riservata al Risk Management e all’Area Sanità.

MB Assicurazioni, avvalendosi della sua esperienza pluriennale sul mercato, è in grado di garantire ai suoi assicurati le migliori condizioni per la copertura dei rischi, grazie ad un’offerta di prodotti e polizze in costante evoluzione ed in grado di rispondere alle più disparate esigenze strategiche del cliente.

La perdurante crisi del Servizio Sanitario Nazionale è, ormai, un dato di fatto con il quale sia i professionisti del settore medico sia i singoli utenti devono far fronte nella quotidianità. I continui tagli al bilancio dello Stato hanno, infatti, eroso la complessiva efficacia della Sanità Pubblica, la cui inadeguatezza intacca giorno dopo giorno le prestazioni in settori chiave quali: le strutture, l’assistenza e i tempi d’attesa.

A ciò si va poi ad aggiungere il fenomeno della medicina difensiva negativa, vera e propria “piaga” dilagante e generata dalla complessità burocratica in materia di responsabilità medica e di eventuale risarcimento in favore del paziente nel caso di danno. L’aumento delle denunce per malpractice medica hanno poi a loro volta portato ad un conseguente innalzamento dei costi delle coperture assicurative. A tal proposito è bene sottolineare come il costo della medicina difensiva si attesti sui 13 miliardi, una cifra pari a circa il 10% della spesa sanitaria complessiva in Italia

Questi dati, vanno poi contestualizzati ed inseriti nel tessuto sociale ed economico italiano che si caratterizza per essere un Paese sempre più anziano, bisognoso di domanda di assistenza e di sanità a cui, è facile dedurre, lo Stato, da solo, non può far fronte.

Le lunghe liste di attesa della Sanità Pubblica e i costi in parte ancora elevati di quella privata hanno spinto, nel corso degli ultimi anni, quasi una famiglia su due a rinunciare ad almeno una prestazione medica. Una situazione allarmante che rischia di andare a ledere uno dei principi fondamentali della Costituzione Repubblicana e che è contenuto nell’Articolo 32 che riconosce nella SALUTE, UN “FONDAMENTALE DIRITTO DELL’INDIVIDUO” ED UN INTERESSE DELLA COLLETTIVITA’.

MBA, società di mutuo soccorso ai sensi della Legge 15 aprile 1886 n°3818, si presenta come la più grande Mutua Italiana nel settore del “Welfare Privato”, potendo contare allo stato attuale su circa 400 mila adesioni. La società riveste un ruolo di integratore delle carenze presenti all’interno del Sistema Sanitario Nazionale, offrendo Piani Sanitari-Assistenziali che rappresentano un vero e proprio servizio di “Sanità Integrativa” svolto a beneficio dei propri aderenti con lo scopo di migliorare l’accesso alle cure e di limitarne il più possibile il costo di fruizione.

Il Sussidio di Sanità Integrativa proposto ha esclusiva Nazionale per il territorio della Lombardia. I costi, poi, sono indipendenti dall’età e dal n. di componenti il nucleo familiare ed ammontano a:

1.500 annuali (se single 1.200,00) + 65,00 di quota associativa se trattasi di persona fisica o + 90,00 in caso di persona giuridica

Sussidio PLUS 2.000,00 annuali (rimangono invariate le quote associative)

Triennale (pagamento unico anticipato) 4.000,00 anziché 4.500,00 (le quote associative diventano di 130,00 per persona fisica e di 150,00 per persona giuridica) e aumento del limite rimborsabile per la diagnostica ed i ticket a 4.500 indipendentemente da cosa devo utilizzare (a scelta tra diagnostica e ticket).

E’ importante sottolineare che, la Carenza (cioè il periodo in cui NON è operante la garanzia SOLO per le malattie improvvise e non diagnosticate) da 30 giorni prevista per il sussidio annuale viene completamente abolita (cioè la garanzia è attiva da subito anche per le malattie improvvise e non diagnosticate) per il sussidio triennale e soprattutto che:

Dall’inizio del 4° anno, nell’offerta del Sussidio di Sanità Integrativa, sono comprese TUTTE le patologie pregresse, quindi nel check sono comprese anche le spese oncologiche. Inoltre, i rimborsi su grandi o piccoli interventi possono arrivare fino a 150.000,00 €.

Per restare aggiornati sulle novità di MB Assicurazioni vi invitiamo ad iscrivervi alla nostra Newsletter e vi aspettiamo sul portale

www.mbassicurazioni.com per capire perché conviene scegliere

MB Assicurazioni come vostro partner assicurativo.

Dott.ssa Agnese Cremaschi
Operation Manager with Data4NHS, Journalist for PJ Magazine to health and wellness, Freelance Entrepreneur, Medical Director – Blue Medical Center, Director of Health Services.
TI E' PIACIUTO L'ARTICOLO? CONDIVIDILO
Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest0Share on LinkedIn5Share on Reddit0Share on StumbleUpon0Email this to someone